Home » Addio bollo auto, fai così per non pagarlo più: ti togli un peso enorme

Addio bollo auto, fai così per non pagarlo più: ti togli un peso enorme

Il bollo auto è un incubo ma da oggi è possibile non pagarlo più: ecco come fare e chi può evitare di versare la tanto odiata tassa che sta rovinando milioni di automobilisti in questo periodo di crisi profondissima.

In un periodo di spese forti e strozzanti il bollo auto si concretizza come una delle tasse automobilistiche più odiate in quanto obbligatorio al di la dell’effettivo utilizzo. Che noi teniamo la macchina in garage o che la usiamo ogni giorno, poco cambia: il bollo va versato ogni anno.

pagamento bollo auto – solomotori.it

La notizia che arriva però lascia ben sperare milioni di guidatori del Paese perché questa imposta può non essere pagata da alcune precise categorie di automobilisti. Una svolta che potrebbe dare davvero una boccata di freschissimo ossigeno a intere famiglie oberate dalle spese.

Il bollo è valido sia sulle auto che sulle moto e il suo mancato pagamento, lo ricordiamo, ha conseguenze impattanti perché prevede sanzioni e ripercussioni anche amministrative qualora si reiteri di propria volontà il mancato pagamento senza appartenere a una precisa fetta di guidatori che come vedremo sono esenti.

Dal 1953 tale imposta è obbligatoria e per saldare il debito, che viene calcolato dalla motorizzazione o dall’Aci in base a precise tabelle, ci si può recare agli sportelli o pagare con bollettino. Prevista anche la possibilità di pagare on line, ma presto molti potranno liberarsi di tale onere. Vediamo chi sono i fortunati.

Bollo auto: chi può non pagarlo

Il bollo auto implica malumori ed esborsi ma per fortuna da poco è stata introdotta una norma che evidenzia alcune precise categorie di guidatori che sono esentati dal versamento. Essi possono proprio infatti non pagare oppure alla peggio pagare pochissimo in riferimento a tale tassa.

Si tratta di chi è portatore di handicap fisici e di chi lo accompagna: una decisione che unisce senso civico e tutela dei più fragili, in nome del buon senso. Un’altra categoria esentata dal pagamento del bollo è costituita dai proprietari di auto d’epoca.

esenzione bollo per disabili – solomotori.it

Anche chi decide di acquistare un veicolo 100% elettrico o ibrido verrà esentato dal bollo auto per il 75%, mentre in Lombardia e Piemonte addirittura lo stop alla tassa per tali soggetti è totale. Questo per accelerare il processo di transizione ecologica e green tanto auspicato da più parti e che entro il 2035 vedrà il divieto di circolazione per tutte le auto non elettriche in nome di un maggior risparmio per tutti, a partire dal rispetto ambientale.