Home » Bollo auto, se vivi in queste regioni sei salvo: non devi più pagarlo | La legge è ufficiale

Bollo auto, se vivi in queste regioni sei salvo: non devi più pagarlo | La legge è ufficiale

Buone notizie riguardo il bollo auto perché in alcune regioni non è più obbligatorio: ecco quali sono i paradisi nei quali la tanto odiata tassa si può non pagare più e i guidatori respireranno.

Il bollo auto rappresenta una di quelle spese che hanno maggior impatto sulle famiglie italiane e sugli automobilisti in particolare perché va versato a prescindere dall’effettivo utilizzo del proprio mezzo o della propria motocicletta.

bollo auto – solomotori.it

Esso spesso è anche piuttosto oneroso e per fortuna esistono alcune categorie di automobilisti che sono esenti da tale versamento: parliamo dei soggetti disabili, del loro accompagnatore e dei familiari, a patto che nessuno sia già stato esentato da tale obbligo in passato o ne abbia usufruito. Vale dunque solo una volta, ma è già un buon punto di partenza.

Un’altra categoria di fortunati guidatori esentati è quella dei proprietari di auto e moto d’epoca che sono state immatricolate da oltre 30 anni. Per tutti gli altri è sempre obbligatorio versare la tassa suddetta se non si vuole vedere la targa della propria auto cancellata dal PRA e, di conseguenza, dalla circolazione stradale consentita.

Esistono alcune regioni però nelle quali il bollo non è più obbligatorio: veri e propri paradisi italiani all’interno dei quali alcuni guidatori potranno evitare il tanto odiato esborso. Le normative cambiano da provincia a provincia, come vedremo nel dettaglio qui sotto, consentendo a molte categorie di guidatori di evitare esborsi.

Bollo auto: ecco dove non si paga più

Alcune regioni italiane consentono di non pagare il bollo, grazie a recenti normative introdotte a fianco di politiche di ripresa e rivoluzione green ed ecosostenibile. Nell’intera provincia di Bolzano, per esempio, è possibile non pagare per 3 anni il bollo auto a patto che la propria auto sia a GPL, ibrida o elettrica.

bollo eliminato in alcune regioni – solomotori.it

In Lombardia e Piemonte se uno acquista una macchina ibrida o elettrica non versa il bollo, idem in Campania dove la coscienza collettiva green e eco friendly si sta risvegliando a poco a poco anche grazie alle politiche regionali in merito a vetture a emissioni zero. Una necessità ormai impellente e diffusa ovunque che consentirà finalmente la svolta tanto attesa.

In un periodo dunque nel quale le spese stanno aumentando a partire da pane e latte, il futuro è cupo e grigio ma una speranza la ricopre questo bollo annullato da alcune regioni: un segnale di svolta imprescindibile a cui tutti dobbiamo accodarci senza remore ne dubbi di sorta.