Seat Leon Cupra R: 265 cavalli per i più esigenti

Di , scritto il 21 Ottobre 2009

seat-leon-cupra-r_16Avevamo già apprezzato la Leon già dalla sua prima volta su strada. Oggi, possiamo tornare a parlarne grazie alla nuova Leon Cupra R, che scaricare sull’asfalto qualcosa come 265 cavalli.

Il motore in grado di erogare questa potenza è il 2.0 TSI che abbiamo recentemente visto sulla Volkswagen Scirocco R e sulla Golf R. E’ proprio nel propulsore che la Leon Cupra R ha fondato il suo carattere sportivo, cercando di portare al massimo la potenza e portando al minimo le emissioni.

Questa versione è caratterizzata da elementi tecnici ed estetici di rilievo. Cominciamo con i dischi freno, 345 mm davanti e 286 mm dietro e diamo anche un’occhiata ai cerchi, che diventano da 19 pollici. L’allestimento degli interni resta quasi invariato, se non fosse per le numerose R in bella vista, i sedili sportivi e la pedaliera in alluminio.

Il cambio della nuova Seat Leon Cupra R è stato adattato alle nuove potenze del motore e, per i più pignoli, anche il suono dello scarico è ora più grintoso. L’assetto complessivo della vettura è stato migliorato, ma non stravolto. Per migliorarlo è stato introdotto per la prima volta anche dell’autobloccante elettronico XDS che garantisce buona tenuta di strada e controllo di trazione senza ricorrere all’uso del differenziale autobloccante meccanico. Oltre a questo nuovo sistema, la Leon Cupra R è fornita di assistenza alla frenata d’emergenza (EBA), oltre che di ABS e ECS di serie.

Il prezzo base dovrebbe partire da 30 mila euro, forse un po’ tantini, ma considerando che non è una utilitaria qualunque, ci può anche stare.


1 commento su “Seat Leon Cupra R: 265 cavalli per i più esigenti”
  1. […] nella nuova Seat Alhambra, il monovolume della Casa spagnola (capace anche di macchine più pepate…), che fa parte del colosso tedesco […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009