Mercedes C63 AMG Coupé in arrivo nelle concessionarie italiane

Di , scritto il 23 Maggio 2011

L’estate che sta per arrivare sarà molto importante per tutti gli appassionati Mercedes: segnerà infatti l’arrivo nelle concessionarie della nuova C 63 AMG Coupé, una vettura dalle elevate prestazioni e con un assetto molto sportivo.

L’aspetto più significativo della Mercedes C 63 è sicuramente la motorizzazione, in ognuno dei possibili allestimenti previsti. Il motore di base in dotazione è un V8 da 6.2 litri, con una potenza pari a 457 CV, 600 Nm di coppia massima, e cambio automatico a 7 marce Speedshift NCT AMG: le prestazioni indicano una velocità di picco di 250 km/h, e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4.4 secondi. Relativamente ai consumi, sono necessari 12 litri di carburante per percorrere 100 km, mentre le emissioni di anidride carbonica sono di 280 g/km. Una possibile variante è l’allestimento Performance, che introduce alcuni accorgimenti meccanici quali un impianto frenante carboceramico con nuovi dischi anteriori, pistoni fucinati, oltre che uno spoiler in carbonio sul cofano e pinze rosse alle ruote: tutte varianti che fanno sì che la potenza arrivi a 486 CV, con conseguente leggero miglioramento delle prestazioni. L’ultimo allestimento è quello speciale C 63 AMG Coupé Edition 1, a tiratura limitata, caratterizzato dall’utilizzo dell’elegante pelle nera Designo per sedili, pannelli, braccioli e rivestimenti vari dell’abitacolo, che richiamano i cerchi in lega dello stesso colore e la carrozzeria nero opaco.

Come già anticipato, la commercializzazione in Italia avrà inizio dal prossimo mese di luglio. Il listino prezzi è stato reso noto: la versione standard richiede 74.530 euro, che diventano 88.895 nell’allestimento Performance.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009