Home » “BMW come un meteorite”: beccata così la nuova M5 | 650 cavalli di pura cattiveria

“BMW come un meteorite”: beccata così la nuova M5 | 650 cavalli di pura cattiveria

In fase di test la nuova Bmw M5, altamente performante e tecnologica, tanto da essere paragonata ad un “meteorite”. Sono già trapelate le prime immagini, e dalle stesse si può affermare che il design sia davvero all’insegna della sportività.

D’altro canto, la nuova M5 , non rinuncia neppure all’eleganza, come da tradizione della Casa madre. Secondo i Rumors di settore, inoltre, la Bmw sarebbe già all’opera con riferimento al progetto di un modello serie Touring per il nuovo veicolo.

Un prototipo della Bmw M5, all’opera con le prove su strada.

Le caratteristiche di design della M5

Design sportivo ed elegante, si presenta come una Berlina di tutto rispetto, con carrozzeria voluminosa e fari anteriori di serie. Fra le altre caratteristiche, passaruota massicci e cerchi in lega, i quali, attraverso essi, è possibile già notare, dalle foto pervenute, le pinze dell’impianto frenante, un impianto maggiorato, in linea con la potenza del veicolo, per come noteremo più avanti. Nella parte posteriore, troviamo l’aletta dello spoiler e 4 terminali di scarico.

Le caratteristiche tecniche

Pare sia arrivata la conferma che si tratterà di un modello ibrido plug-in, vista la presenza del bocchettone per la ricarica elettrica sul passaruota anteriore. Come dichiarato da Hans Rahn, il direttore dei prototipi, la Bmw M5 sarà dotata dello stesso motore, proprio della Serie 7, e della serie X7 restyling. Parliamo del 4.4 V8. La serie che uscirà, ci si attende, tra la fine del 2023 e l’inizio del 2024, avrà in dotazione 650 cv, mentre si ipotizza che le versioni successive possano arrivare altresì a 750 cv.

Inoltre, in dotazione, il BMW Curved Display per l’abitacolo interno, con le varie funzioni dallo stesso regolabili, e un’ampiezza di 12,3 pollici per il quadro strumenti, e di 14.9 pollici per l’infotainment.

Altra immagine della Bmw M5, mostrata in anteprima.

Le indiscrezioni sull’uscita della M5

Anche se le prime indiscrezioni trapelate hanno dato per sicura un’uscita, per come anticipato, tra la fine 2023 e l’inizio 2024, c’è da dire che, successivamente, ne sono trapelate altre. Queste ultime darebbero piuttosto per certo che la produzione su vasta scala dovrebbe essere avviata a luglio 2024, quindi con circa un anno di differenza rispetto a quanto affermato dai primi rumors.

Inoltre, stando sempre a quanto sentito da ultimo, potrebbe cominciare l’operazione di produzione in serie della versione Touring, già a novembre, quattro mesi dopo l’inizio produzione della prima M5. Quello che è certo fino a questo momento, comunque, è che il prototipo di Bmw M5 prosegue la fase di test, con le prove su strada. nel frattempo, pare che il prossimo anno, verranno lanciate due nuove serie di base, rispettivamente la Serie 5 e Serie 5 Touring.