Home » Multe, questa cosa è imperdonabile: sono 6000€ di multa | Fai molta attenzione

Multe, questa cosa è imperdonabile: sono 6000€ di multa | Fai molta attenzione

Quando ci si mette alla guida di un’auto o di una moto si possono fare molti danni, ma un uomo a Ivrea ha quasi battuto tutti i record.

Le forze dell’ordine hanno fatto pelo e contropelo a un motociclista in provincia di Torino, che sembrava non avere la benché minima idea del codice della strada. Questo giochetto gli è costato ben 6000 euro. La vicenda è stata riportata da un giornale locale e in poche ore ha fatto il giro del web diventando virale. Che serva da monito per tutti i giovani motociclisti che tendono a ignorare il rispetto delle regole per la circolazione in sicurezza.

Multa da 6000 euro.

Il racconto dell’accaduto

La vicenda è stata riportata dal giornale locale, il Quotidiano del Canavese, che ha raccontato nei dettagli la sfortunata e scellerata sequenza di eventi che è costata molto a un giovane locale. Un ragazzo diciottenne stava circolando con la sua moto. Non ci sarebbe nulla di strano fino a qui, se non fosse che lo stava facendo all’interno di in un parco comunale, ove è ovviamente vietato l’ingresso con mezzi motorizzati. A quel punto la polizia gli ha intimato l’Alt, bellamente ignorato dal ragazzo.

Allora è partito un breve inseguimento che si è concluso poco dopo, con il motociclista che ha finalmente capito che era meglio non peggiorare la sua situazione. Ma i guai per lui erano solo all’inizio.

Il ragazzo non solo circolava in un posto in cui è vietato e ha ignorato l’alt, ma era pure alla guida senza casco. Alla richiesta di mostrare i documenti, si è scoperto che era anche sprovvisto di patente, di carta di circolazione e di certificato di assicurazione. A quel punto non si sapeva quindi nemmeno di chi fosse la moto, e in questi casi è previsto addirittura il sequestro. Per quanto riguarda la sanzione, beh questa è arrivata alla cifra astronomica di 6000 euro, forse più del valore della moto stessa (che se fosse stata sua avrebbe anche perso).

Il calcolo della multa

Si tratta indubbiamente di una multa da record,  ma anche di un comportamento sprovveduto da record. Può capitare di dimenticare a casa la patente, o di guidare consapevolmente senza patente (magari sospesa per qualche infrazione precedente), ma guidare di proposito senza alcun documento personale e del mezzo, in più senza casco e in un parco pubblico attirando quindi l’attenzione delle autorità, è quasi ai limiti del masochismo narcisistico.

Per quanto riguarda il calcolo della multa, le operazioni sono semplici: per guida senza patente di guida va dai 431 euro ai 1.734 euro. La sanzione per non possedere l’assicurazione di una moto va dagli 866 euro fino a 3.464 euro.  Se si è sprovvisti di carta di circolazione si rischia un’ammenda che va dai 41 euro ai 168 euro, mentre guidare il motoveicolo senza indossare il casco implica una multa da 80 euro323 euro.

Multa 6000 euro moto. Attenzione

Insomma, questo ragazzo ha fatto di tutto per farsi del male, ma fortunatamente non è riuscito a farlo nel vero senso della parola, o ad arrecarlo ad altre persone. Il morale della favola è che conviene sempre controllare di avere tutto in regola prima di mettersi alla guida, a meno che non vogliate farvi prosciugare il conto in banca in questo momento di crisi già poco sostenibile.