Home » Spie dell’auto accese, con soli 9€ risolvi tutto: non farti fregare

Spie dell’auto accese, con soli 9€ risolvi tutto: non farti fregare

I quadri moderni del cruscotto delle auto contengono moltissime spie e indicatori. Con tutta questa elettronica, sistemi di alimentazione ibrida e guida autonoma, le spie sono aumentate e i malfunzionamenti possono capitare. Come fare per capire se si tratta di un falso allarme? Non serve andare dal meccanico. Puoi farlo da solo con un mini PC molto economico.  

Gli strumenti di diagnostica sono fondamentali al giorno d’oggi per capire cosa non va in un’auto moderna. Vi sarà capitato certamente di andare in officina per un semplice problema o controllo, e il meccanico la prima cosa che ha fatto è prendere il suo notebook e tablet con software specifico di diagnostica e collegare una speciale presa che solitamente sta vicino all’accendisigari. In questo modo il sistema dirà al controllore se c’è un guasto, o se si tratta semplicemente di una sonda malfunzionante che fa accendere la spia in questione. Ebbene, puoi farlo anche tu a costi irrisori. In questo articolo ti spieghiamo come fare.

Mini PC Diagnostica auto spie solomotori

Non pensare però serva chissà quale apparecchiatura costosa o complicata da utilizzare. Basta un mini PC della grandezza di una pendrive. Questo utilizza la porta OBD II per interfacciarsi al sistema dell’auto e questo implica che è compatibile con praticamente qualsiasi veicolo (ovviamente parliamo di quelli con centralina, quelli a carburatore non avevano ancora questi strumenti elettronici).

Le operazioni da compiere sono semplici. Basta collegare il mini PC alla porta dell’auto e attivare il Bluetooth o il WiFi (dipende dal modello del mini PC) nel tuo smartphone. Dopodiché basta scaricare una delle tante app gratuite su Play Store e iniziare a fare la diagnostica semplicemente dallo smartphone.

Queste applicazioni, oltre alla diagnostica, possono fare un sacco di cose, per esempio resettare le spie e anche quelle del service se fate il tagliando fai da te ma non solo. Ci forniscono anche i dati in tempo reale del motore, come numero di giri, consumo di carburante, stato del filtro antiparticolato, pressione e temperatura dell’0lio e del liquido di raffreddamento e quant’altro. Insomma, uno strumento utile non solo per spegnere le spie.

Le funzioni del mini PC diagnostica per auto

Quindi è un prodotto utilissimo e super economico, che ogni possessore di una vettura dovrebbe avere. Si trova a una decina di euro o poco più su Amazon.

Tra le sue funzioni segnaliamo:

 

  •  Il LETTORE DI CODICI AUTO PIÙ EFFICACE: iLC Industry ha creato uno scanner di diagnostica automatica di alta qualità. Può leggere codici di errore generici e specifici del produttore e il suo database include oltre 3000 definizioni di codice.
  •  COMPATIBILE CON iOS, Andriod e Windows: questo straordinario lettore di codici per auto può essere collegato a qualsiasi dispositivo, inclusi iOS, Android e Windows. Ci sono molte app disponibili per il download come OBD Car Doctor, Torque o DashCommand App. (Quando il tuo telefono Android è collegato ad esso, per favore spegni lo switch Smart Wi-Fi.)
  •  FACILE DA USARE: ora non avrai più bisogno dell’aiuto di un meccanico di auto. Hai solo bisogno di collegare il lettore di codice nel sistema del computer dell’auto e interpretare la lettura del codice di problemi. Con esso puoi leggere e svuotare il tuo Check Engine Light (CEL) e controllare i monitor del tuo veicolo quali sensori O2, Fuel Trim, Air Fuel Ratio, DPF Temp, Temp. Refrigerante, Temp. Olio, Pressione carburante e molto altro! (Non può leggere Codici ABS / SRS / TPMS (ecc.)
  •  IDONEO PER QUASI TUTTI I TIPI DI AUTO: non preoccuparti della compatibilità. Il lettore di codici wireless per auto iLC Industry OBD2 funziona con auto del 1996-2018 e piccoli camion con porta OBD2. Supporta i protocolli OBD2: ISO15765-4 (CAN), ISO14230-4 (KWP2000), ISO9141-2, J1850 VPW, J1850 PWM (potrebbe non supportare autocarri, semi-camion, autocarri con cassone ribaltabile, trattori, ibridi, veicoli elettrici e altri commerciali veicoli.)

Qui sotto trovate un video dimostrativo del prodotto in questione, caricato dallo Youtuber Addicted to Tech:

 

Questo strumento potrebbe anche salvare la nostra auto se dovesse accendersi la famigerata spia motore, che è uno degli indicatori di pericolo che possono accendersi sul cruscotto, tra le numerose spie che esso contiene. Di solito si accende di colore giallo o arancio, per distinguersi da tutte le altre. Una rapida consultazione al manuale d’uso di ogni auto indica quasi sempre la stessa cosa: “danno al motore, interrompere immediatamente la marcia e spegnere la vettura”.

Leggere tali indicazioni non è certamente di conforto e si pensa sempre il peggio. E in effetti può essere assolutamente questo il caso. Ma non fasciamoci la testa prima di rompercela. Le spie spesso si accendono all’inizio dell’insorgere di un problema e se si provvede subito i danni possono essere contenuti o nulli. E questo strumento può tornarci sicuramente utile per capire i se si tratti di un falso allarme, di un problema da poco o di un grave malfunzionamento.

Diagnostica auto meccanico.
Un classico setup di diagnostica auto di un’autofficina. Ph@Web

Insomma, per la cifra che costa, conviene dotarsi di questo economico e semplice strumento fai da te.