Coulthard: “da giovane soffrivo di disturbi alimentari”

Di , scritto il 22 Agosto 2007

Il giovane CoulthardE’ uno dei piloti più alti della Formula 1 e, di conseguenza, uno di quelli che pesano di più. E quando era giovane, lo scozzese soffriva di questa sua “stazza” ed era ossessionato dal suo peso.

Lo ha raccontato lui stesso, tramite la sua biografia: “Per cercare di essere competitivo al massimo e arrivare in F1, cercavo di limitare il mio peso sempre sui 60 chili, ma questo aveva gravi conseguenze fisiche e mentali. Quando me ne sono accorto, però, ero praticamente già diventato anoressico. Ogni volta che mangiavo, nella mia testa c’era già il pensiero di andare a vomitare.

Ho sempre preso le corse seriamente, fin dai tempi del kart e il mio peso era costantemente sotto controllo. Mi pesavo più volte al giorno e se mi accorgevo di essere ingrassato anche di poco, andavo in piscina per smaltire”.

Fortunatamente, David si è comunque reso conto di stare sbagliando e ha ripreso la situazione in mano in tempo utile a raddrizzare la situazione. Oggi, Coulthard pesa 73 Kg ed è alto 183 cm.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009