La nuova generazione di Lexus ES Hybrid è leggera e sicura

Di , scritto il 07 Gennaio 2019

Non li dimostra, ma quest’anno la Lexus ES compie trent’anni. Tre decenni di successo per la berlina Toyota in assoluto più venduta (oltre due milioni di vetture), che è giunta ormai alla settima versione, completamente rinnovata.

Questa splendida ibrida elettrica rispecchia la nuova concezione ormai imperante nel design delle berline classiche. Si tratta sempre di ammiraglie a tre volumi, che però sono infinitamente più leggere e agili che in passato. La piattaforma del veicolo ha infatti un centro di gravità spostato verso il basso che consente una maggiore rigidità torsionale e migliora il piacere della guida. Il sistema di trazione ibrida “self charging” è formato dall’abbinamento di un 4 cilindri benzina 2.5 e di un potente motore elettrico. Insieme sviluppano una potenza di 218 CV, con consumi medi di 4,6 litri per 100 km nel ciclo misto. Scegliendo la marcia in modalità totalmente elettrica si possono invece raggiungere i 115 km/h.

La sicurezza è un altro punto sul quale si distingue la settima generazione della berlina Lexus. Il pacchetto di sicurezza attiva Lexus Safety System+ è infatti di serie e include il sistema Pre-Collision PCS (che attiva i dispositivi in grado di evitare o quanto meno ridurre gli effetti di un incidente), il riconoscimento dei segnali stradali, l’avviso di superamento corsia, i fari abbaglianti automatici con rilevamento ciclisti e il rilevamento notturno dei pedoni.

Per la nuova Lexus ES Hybrid sono disponibili quattro allestimenti: Executive, F Sport, Luxury e Business (per le flotte aziendali). I prezzi sono a partire da 50.800 euro.


1 commento su “La nuova generazione di Lexus ES Hybrid è leggera e sicura”
  1. Fabrizio ha detto:

    Una vettura assolutamente interessante, adatta anche al nostro mercato europeo


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009