Furti d’auto: 5 consigli per proteggere la tua macchina

Di , scritto il 14 Settembre 2016

furto d autoParcheggi custoditi, prudenza e buon senso possono aiutarti a difenderti dai furti d’auto. Occhio poi alle truffe ideate apposta per farti scendere dall’auto!

Nel corso del 2015 sono state rubate circa 13 vetture all’ora, per un totale di 312 unità al giorno. Un fenomeno che, sebbene sia leggermente in diminuzione rispetto agli anni precedenti, ha comunque una portata molto ampia e pertanto merita attenzione. Nonostante i ladri adottino metodi sempre più smart, buona parte dei furti d’auto sono permessi dalla disattenzione del proprietario. Per capire come far fronte a questo problema abbiamo quindi chiesto aiuto agli esperti del comparatore di assicurazioni auto SuperMoney: con il loro aiuto abbiamo stilato questi 5 consigli su come difendersi dai furti d’auto e dalle truffe ideate per farti scendere dalla macchina lasciando le chiavi inserite.

5 consigli per non farsi rubare l’auto

1.       Controlla sempre di aver chiuso bene la macchina. Può sembrare banale e scontato come primo consiglio, ma ti sorprenderebbe sapere quanti furti avvengono proprio perché il proprietario ha lasciato aperte portiere o finestrini. D’altronde siamo sempre di corsa e con mille pensieri in testa, può capitare di distrarsi. Per evitare spiacevoli sorprese è però bene prendere l’abitudine di controllare di aver lasciato l’auto correttamente chiusa prima di allontanarsi.
2.       Preferisci i parcheggi custoditi e ben illuminati. Se possibile evita i parcheggi incustoditi, dove i ladri d’auto sono liberi di agire indisturbati, e lascia sempre la macchina in una zona centrale e illuminata del parcheggio. Meglio anche optare per una zona trafficata del parcheggio, in modo che la tua auto sia circondata dalle altre e non resti isolata.
3.       Non lasciare mai le chiavi di scorta dentro l’auto. Anche questo potrebbe sembrare banale, ma purtroppo sono tanti gli automobilisti che commettono questo errore, convinti che sia il modo migliore per ricordarsi dove conservano la chiave di riserva. In questo modo, però, anche i ladri saranno avvantaggiati! Inoltre, nel caso in cui tu abbia stipulato una polizza contro il Furto, l’assicurazione ti risarcirà soltanto se consegni le chiavi scorta. Meglio quindi custodirle in casa, in un luogo sicuro.
4.       Non lasciare in auto oggetti di valore. Attenzione non solo a portafoglio, smartphone e pc, ma anche a borse, giacche e altri capi di valore: potrebbero essere una tentazione in più per i ladri o invogliare i malintenzionati a romperti i vetri dell’auto per rubarli. Se proprio non ti è possibile portare con te tutti gli oggetti di valore riponili almeno nel portabagagli, avendo però cura di farlo lontano da occhi indiscreti e non nel parcheggio dove hai intenzione di lasciare l’auto.
5.       Non lasciare documenti in auto. Questo non rientra tanto nei modi con cui prevenire il furto, ma piuttosto in quelli per limitare il danno una volta che tale eventualità si è verificata. In particolare, è bene evitare di lasciare nel portaoggetti il certificato di proprietà, che peraltro non rientra nemmeno tra i documenti obbligatori da avere a bordo del veicolo. Con questo foglio, un ladro potrebbe infatti rubare anche la tua identità, oltre che la tua auto.

Occhio alle truffe organizzate per rubarti l’auto!

I furti d’auto non avvengono però solo quando hai lasciato la macchina parcheggiata tranquillamente da qualche parte. Negli ultimi anni i ladri hanno messo a punto delle vere e proprie messinscene allo scopo di farti scendere dall’auto per pochi secondi, lasciando il veicolo acceso e le chiavi inserite. Solo pochi secondi, ma che per loro sono più che sufficienti per salire sul veicolo e scappare a tutta velocità.

Tra le truffe più diffuse ti segnaliamo quella del falso tamponamento e quella che prevede l’applicazione di un qualche oggetto metallico al tubo di scappamento. In entrambi i casi lo scopo è di farti scendere dall’auto per controllare i danni e lasciare l’auto accesa e incustodita per qualche istante. Per evitare di cadere in queste truffe, ricorda di portare sempre con te le chiavi quando esci dall’auto, anche se solo per pochi secondi.

 

 

&nbsp



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloMotori.it – Il mondo delle auto e dei motori supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009